rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
25 novembre

Aiutare gli uomini violenti per prevenire i femminicidi: la legge che istituisce i Cam

I Centri di ascolto per uomini maltrattanti sono strutture che forniscono una guida e un supporto psicologico agli uomini

Sono l’altra faccia della medaglia, sono gli uomini maltrattanti. I violenti, quelli che la società è abituata a stigmatizzare (giustamente) e per i quali, di solito, si immagina soltanto una pena dura. Non c’è solo quella strada però. Se l’obiettivo è prevenire e fermare la violenza degli uomini sulle donne, prima che queste divengano vittime, allora bisogna giocare di anticipo, agendo su chi sbaglia. Come spiegato dalla criminologa Margherita Carlini, i femminicidi sono la punta dell’iceberg. Sotto ci sono famiglie in cui, senza arrivare al delitto, la violenza è quotidiana e radicata. Serve intercettare l’uomo violento per aiutarlo a capire il disvalore del suo atteggiamento, rieducarlo e forse evitare un futuro omicidio. 

Per questo la senatrice del Movimento 5 Stelle Alessandra Maiorino, ha lanciato un suo disegno di legge per l’istituzione dei Centri di ascolto per uomini maltrattanti (Cam). Sono strutture che forniscono una guida e un supporto psicologico per quegli uomini che si rendono conto di non riuscire a gestire le proprie reazioni ed emozioni e temono di diventare violenti o di esserlo già. 

Alessandra Maiorino - foto dal profilo Facebook di Alessandra Maiorino-2

"Perché questo è l’altro lato della medaglia, l’altra faccia della luna che nessuno fino ad ora ha voluto guardare. – ha spiegato proprio la senatrice Maiorino – La violenza contro le donne ha una matrice culturale. Pensiamo che solo fino a 30 anni fa uccidere la propria moglie, creduta infedele, dava accesso ad uno sconto di pena. Oggi la situazione è all’opposto. Uccidere o fare violenza alla persona con cui si ha o si è avuta una relazione è un’aggravante. E’ una grande conquista, ma nel sentire comune di tante persone, questo capovolgimento non è così radicato. Per questo parlare di recupero o rieducazione di uomini violenti è così difficile. Gli uomini poi hanno culturalmente più difficoltà a parlare della loro vita intima, eppure dobbiamo rompere questo tabù, che è anch’essa una faccia del maschilismo. Anche gli uomini sono fragili e anche loro hanno bisogno di aiuto. E se non riescono a mettere fuori il loro disagio, può diventare violenza". 

Cosa sono i Cam: Centri ascolto uomini maltrattanti

E allora ecco i Cam insieme a progetti pilota avviati con fondi europei e accessibili attraverso le Asl locali. Sempre per accogliere e ascoltare gli uomini con problemi di violenza. In Italia, i centri che accolgono gli uomini maltrattanti sono al momento circa una quarantina. Il numero più alto si registra nel Nord e nel Centro del Paese, con una forte concentrazione in Lombardia e in Emilia-Romagna, e a seguire in Toscana. Troppo pochi per garantire un'effettiva tutela per la pentastellata.

Femminicidi, tutti i numeri della violenza: più di 6 donne su 10 non ne parlano

Con questa proposta si andrebbe verso una istituzionalizzazione dei Cam alla stregua dei Centri antiviolenza per donne maltrattate. Non solo. La novità sta anche nella metodo attraverso il quale lo stato va ad intercettare il violento. Il gancio è il provvedimento dell’ammonimento del Questore di fronte ad un caso di violenza domestica. In sostanza, di fronte all’ammonimento, il Questore indirizza l’uomo a questi centri di recupero. Se il presunto violento non dovesse frequentare il centro, diventerebbe una condizione di aggravamento della posizione nel caso di un procedimento successivo.  

"Così agiamo davvero in prevenzione perché andiamo a disinnescare la spirale di violenza prima ancora che si verifichi, prima che sia troppo tardi. Fino ad ora si è pensata alla violenza sulle donne come un affare delle donne, invece riguarda prima gli uomini, sono loro a dover prendere coscienza che certi comportamenti sono sbagliati e, se non ci riescono da soli, devono farsi aiutare". 

25 novembre la giornata mondiale contro la violenza sulle donne: lo speciale di Today

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aiutare gli uomini violenti per prevenire i femminicidi: la legge che istituisce i Cam

Today è in caricamento